Monochord

 

Oggigiorno con il termine Monochord si intende una famiglia di strumenti che utilizzano numerose corde. Solitamente viene realizzata una cassa di legno rivestita su una o più parti con corde di filo armonico tutte uguali e tutte accordate sulla medesima nota. La principale caratteristica di questo tipo di strumenti è la risonanza, tale effetto si genera all'interno della cassa di legno mentre lo strumento viene suonato. In genere le corde dello strumento vengono sfiorate leggermente con le dita delle mani in modo continuo così da generare un suono armonico e ininterrotto, oppure le stesse possono essere percosse con dei piccoli stantuffi per produrre suoni più ritmici.

 

Vedi Articoli in vendita

 

 

The Pythagorean Theory of Music and Color

 

HARMONY is a state recognized by great philosophers as the immediate prerequisite of beauty. A compound is termed beautiful only when its parts are in harmonious combination. The world is called beautiful and its Creator is designated the Good because good perforce must act in conformity with its own nature; and good acting according to its own nature is harmony, because the good which it accomplishes is harmonious with the good which it is. Beauty, therefore, is harmony manifesting its own intrinsic nature in the world of form.

 

Vedi Articolo intero

 

 

La piramide dei segreti

 

È noto da secoli che la Camera del Re ha proprietà acustiche speciali. Un ufficiale francese che visitò la Grande Piramide nel 1581 riferì che, se colpito, il sarcofago di granito "suonava come una campana". Altri viaggiatori hanno utilizzato la stessa frase per descrivere il fenomeno, tanto che colpire la cassa e farla risuonare era diventato il trucco preferito delle guide arabe locali.
Ma ciò non era dovuto solo al sarcofago. Ogni suono transitorio, sia esso un mormorio o un passo, può generare una risonanza armonica nella stanza per tutti i suoi 10,46 metri di lunghezza.

 

 

Vedi Articolo intero

 

 

Come Sentire l'Aum

 

Il Suono Cosmico e' onnipresente. Chiunque vi si armonizzi vedra' la propria coscienza espandersi e tramutarsi in coscienza onnipresente. E tale armonia non provoca uno stato di inconsapevolezza, ma la dilatazione dell'io.
Quando vi sarete, per un attimo, slegati dall'identificazione con la vostra personalita', realizzerete che l'oceano cosmico della Coscienza di Dio e l' onda della vostra essenza saranno unite ed unificate dall'OM.

 

 

Vedi Articolo intero

 

 

Il potere di guarigione dei Mantra

 

I Mantra e la loro capacità di cura fisica,mentale e psichica sono poco conosciuti nel Mondo Occidentale.  Sebbene abbiamo molta familiarità con le parole di potere magico (quelle sillabe segrete che se pronunciate aprono la via di accesso rivelando tesori nascosti), siamo generalmente inconsapevoli del significato esoterico di tali racconti. Queste infatti sono effettivamente delle allusioni popolari ai suoni sacri sottili usati dagli adepti di mantra, che aprono la caverna sì, ma del cuore verso un amore universale e ne rivelano il tesoro dello Spirito.

 

Vedi Articolo intero

 

 

Pitagora e il monocorde

 

Nell'antica Grecia, il dio Apollo era la divinità della musica e della medicina. Esistevano templi di guarigione che usavano la musica come forza principale per armonizzare corpo e spirito. Uno dei pensatori greci più lungimiranti che continua ad influenzare con il suo pensiero la nostra cultura è Pitagora, un filosofo del VI secolo a.C., conosciuto al giorno d'oggi come il padre della geometria. Fu anche il primo intellettuale occidentale a mettere in chiaro le relazioni tra gli intervalli musicali.

 

Vedi Articolo intero

 

 

Shankara. Una conchiglia come strumento musicale

 

Legato ai riti del mare e della pesca , il suono delle conchiglie é comune a popoli marinari in tutto il mondo. Tuttora viene usata spesso in modo sacro e rituale : ad esempio nella ‘Puja’ dei templi induisti in India, nelle processioni dei monaci buddisti tibetani, nelle danze rituali azteche degli indios messicani.

 

 

Vedi Articolo intero

 

 

Il Suono: Esplosione di luce

 

Noi tutti siamo nel firmamento, ma mentre l'uomo non sente questo suono dentro se stesso, noi lo contempliamo e lo veneriamo, poiché è racchiuso in esso il segreto del Tutto Uno che si manifesta e si rischiara di se stesso per poter risplendere negli Universi.

 

 

Vedi Articolo intero

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Copyright terembir.com - all rights reserved.