Autoconsapevolizzarsi di essere suono/vibrazione

tratto da: http://www.essenia.it

 

La Luna si muove attraverso il Sole e si realizza nel suo piano Divino, poiché in essa si completa la sua trasfigurazione, che si oppone alla staticità delle cose.
Così voi, che siete, nell'apparire, quadrati al Sole, avete bisogno di fondervi nel vostro maschile per poter completare la metamorfosi umana e riprendere a suonare nel firmamento la canzone celestiale.
Noi tutti siamo nel firmamento, ma mentre l'uomo non sente questo suono dentro se stesso, noi lo contempliamo e lo veneriamo, poiché è racchiuso in esso il segreto del Tutto Uno che si manifesta e si rischiara di se stesso per poter risplendere negli Universi.
Così chi è nel Sole, ma ancora non si è fuso con il Sole, ha bisogno di autoconsapevolizzarsi di essere come noi, una manifestazione celeste che spazia nell'Infinito per nutrire se stessa con la luce che si avvicina al vostro essere in vibrazione costante di assoluto.
Nell'Universo tutto vibra e tutto si fa sentire nell'espansione della vibrazione. Ciò porta ricchezza a conclusione di un ciclo che avverrà, ma non nell'istante che voi pensate.
Ogni essere è collegato ad una Scintilla Divina, che porta a fondersi con la grande Fiamma della vibrazione cosmica.
Se nell'Universo tutto vibra, ogni corpo celeste è in sintonia con questa vibrazione, che si ripercuote in ogni spazio ed in ogni dove. E mentre voi fremete per la vostra vita, noi siamo in attesa di rompere il silenzio che ci separa a farvi giungere il nostro suono, per poter ancora vibrare all'unisono ed in costante aspetto di modulazione, che ci porta a ritrovare ancora una volta la grande massa di luce che noi siamo.
L'Uovo ha fatto la sua vita. Ora è tempo che si manifesti nel suo splendore ed appaia finalmente il frutto della sua fecondazione, che è il lavoro straordinario che è stato compiuto in sintesi dal genere umano che si è aggregato nel pensiero costante di essere una coscienza cosmica in evoluzione.
Mentre voi fate questo, noi siamo spiritualmente connessi con la vostra evoluzione e vi ringraziamo per la vostra capacità di evolvere e di essere nell'eterno amore della conoscenza dell'essere.

 

Essenia

 

 


 

 


 

Il Suono: Esplosione di luce

tratto da: http://www.essenia.it


La vita non è un gioco di luce od ombra. E' una realtà condivisibile con altre forme in decomposizione, che si esercitano a sciogliere le loro essenze per poter divenire sempre più sostanza sublimata, onde incorporare la parte divina dell'onnipensante Essere che è nell'Universo.
Nella forma e nella sostanza si equivalgono i suoni e le conferme per essere in concomitanza con un suono più attuabile e più vicino all'Essere pensante, che ha trovato la sua strada nella trasformazione della sua eternità impalpabile, poiché ha lasciato la sua verità dentro la luce che è indivisibile, e perciò insondabile.
L'eternità sussiste di piccole particelle eteree che sono trasmesse nell'eterno giro del divenire, per sustanziare la posizione di un loro substrato atomico dentro un crogiolo alchemico, che poi dà come risultato la luce infinita della sua realizzazione.
Se nel divenire ogni manifestazione appare quale singola presenza all'essere umano, nella sostanza indifferenziata non ha attività visibile e concreta, poiché non si trasmette la memoria e quindi il suo essere è nullo. Ma se attraverso la metamorfosi la qualità esaltante della riflessione del seme atomico è in polluzione, il significato della trasmissione di pensiero unisce ed interagisce in essa (manifestazione).
Ora, non più visibile all'essere umano, si glorifica nella sostanza divina e ne fa partecipe la vibrazione che in essa è incorporata, perciò rende attuabile il sorgere della divinità che si trova a vibrare anche in questo piano dell'essere.
Nel ventre della donna sta nascosto un essere già formato ed in qualità di questo essere, sempre eterno a se stesso, si identificano in continua esaltazione i toni minori della conferenza di nuove emozioni che vogliono dare amore, come stimolo di sempre nuova esperienza da attuare nella forma più reale del vivere umano, per appesantire nel sacrificio ciò che deve essere reso visibile per poter poi essere annullato e convertito in etere.
Formare nuovo amore, nuovo ardore, significa aprire quel lume di sostanza invisibile e trasparente che porta ad unire il cuore con la pulsazione dell'Universo e quindi creare suono ed armonia nello Spirito vitale della vibrazione delle sfere.
Le sfere non sono altro che Luce indeterminata e riflessa nel vuoto compresso, che si sacrifica ad essere esploso per poter risuonare a nuova vita e quindi a nuova pulsazione.
 

Essenia

 

© Copyright terembir.com - all rights reserved.